CONVEGNO “ORIENTAMENTO E ACCESSO ALL’UNIVERSITÀ” Leggi Leggi

Nel 1986, il Politecnico di Milano istituì una prova di ingresso che successivamente venne aperta alle facoltà di Ingegneria e Architettura di altri atenei.

Incaricata di elaborare e organizzare la prova era la Commissione Interuniversitaria per la Prova d’Ammissione alla Facoltà di Ingegneria ed Architettura (meglio nota come Commissione Nazionale Test).

Il Ministero della Pubblica Istruzione e dell’Università, nell’introdurre il numero programmato per alcune facoltà, regolò di sua iniziativa la prova concorsuale di accesso per la quasi totalità di esse, mentre per le Facoltà di Architettura recepì per intero, nei suoi decreti, la struttura delle prova approntata dalla Commissione Nazionale Test, riconoscendone implicitamente affidabilità e qualità.

Nel 2000 le sedi che partecipavano alla Commissione erano 8 per il Test Selettivo di Architettura e già 19 per il Test Autovalutativo di Ingegneria.

Nella Commissione Nazionale Test i docenti rappresentanti delle sedi svolgevano il lavoro di formulazione dei quesiti, di organizzazione delle prove, di elaborazione statistica dei risultati su base puramente volontaristica.

Nel 2004 le Conferenze dei Presidi di Ingegneria (COPI) e dei Presidi di Architettura (CPA) hanno avvertito la necessità di costituire un organismo per effettuare in maniera sistematica, e non volontaristica, le prove di accesso (Test), in modo da elaborarne i risultati su base nazionale.

Con queste premesse è stato istituito nel giugno del 2005 il Centro Interuniversitario per l’Accesso alle Scuole di Ingegneria ed Architettura (CISIA), a cui aderiscono la maggior parte delle facoltà italiane di Ingegneria e di Architettura.

Dopo l’esperienza quinquennale del Centro Interuniversitario per l’Accesso alle Scuole di Ingegneria ed Architettura, per consentire l’ampliamento e il miglioramento dei servizi resi dal CISIA alle Facoltà associate, e visto anche l’interessamento di Facoltà come Economia e Scienze, nel Gennaio del 2010 il CISIA si è trasformato in un Consorzio pubblico senza scopo di lucro denominato Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso, mantenendo l’acronimo CISIA, le proprie caratteristiche e le proprie finalità.

 

Chi siamo

Il Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) è un consorzio senza scopo di lucro formato esclusivamente da Atenei pubblici. Attualmente il CISIA annovera tra i consorziati 44 Atenei e le Conferenze di Ingegneria, Architettura e Scienze: la CUIA – Conferenza ... leggi ancora

Sedi aderenti 2017

In questa mappa interattiva è possibile verificare quali Atenei scelgono di adottare un test di ingresso all’università CISIA. Ciascun ateneo può aderire a uno o più test di ingresso organizzati ... leggi ancora

Qualche dato

nel 2017 più di 115.000 Test erogati 784.756 Test di allenamento