CONVEGNO “ORIENTAMENTO E ACCESSO ALL’UNIVERSITÀ” Leggi Leggi

Il TOLC-F ha la seguente struttura:

SEZIONI NUMERO DI QUESITI TEMPO A DISPOSIZIONE
BIOLOGIA 15 QUESITI 20 MINUTI
CHIMICA 15 QUESITI 20 MINUTI
MATEMATICA 7 QUESITI 12 MINUTI
FISICA 7 QUESITI 12 MINUTI
LOGICA 6 QUESITI 8 MINUTI
TOTALE 50 QUESITI 72 MINUTI
INGLESE 30 QUESITI 15 MINUTI
TOTALE CON INGLESE 80 QUESITI 87  MINUTI

 

________________________________________________________________________________________________________________

PRESENTAZIONE DEI SYLLABI

PREMESSA
I syllabi sono stati realizzati da un gruppo di lavoro di docenti e ricercatori delle comunità accademiche che nel tempo si sono occupate dell’accesso ai corsi di studio delle aree di Farmacia e CTF. Nei Syllabi si trovano indicate le conoscenze richieste per affrontare il test di ingresso.
Ci si riferisce una “conoscenza” attiva e consapevole, collegata ad abilità operative e alla soluzione di situazioni problematiche. In particolare la capacità di riconoscere e impostare i problemi, selezionando le informazioni opportune, individuando gli strumenti più adatti e, ove occorra, schematizzando e rappresentando i dati e le situazioni, è una capacità trasversale comune a tutti gli argomenti indicati nei syllabi.
I syllabi si limitano volutamente a dare indicazioni essenziali, in quanto scopo dei test d’ingresso è consentire una valutazione complessiva della conoscenza di argomenti di base delle diverse discipline scientifiche e non misurare analiticamente le conoscenze e le abilità degli studenti.
 Se il test darà ad uno studente un segnale negativo per una certa disciplina, dovranno essere svolte specifiche attività rivolte a diagnosticare più precisamente le carenze e individuare le strategie di studio opportune. Queste attività sono necessarie poiché, anche se è vero che per seguire con profitto i corsi di laurea scientifici non è indispensabile conoscere anticipatamente tutti gli argomenti dei syllabi, è però importante che lo studente che non ne conosce alcuni (o molti) ne sia consapevole e sia in grado di impadronirsene rapidamente.
Nel test di ingresso non è consentito l’uso di calcolatrici di alcun tipo; ciò non vuol dire però che non sia importante saper usare strumenti di calcolo. In molte situazioni di studio universitario e di lavoro può essere opportuno ricorrere a calcolatrici tascabili, fogli elettronici, software geometrico e software specifico per il calcolo numerico e simbolico o per la statistica.
Sarebbe quindi un grave errore se gli studenti della scuola superiore finalizzassero tutta la propria preparazione al superamento del test di ingresso e limitassero le loro conoscenze ai requisiti contenuti nei syllabi.
La base di partenza sono stati i programmi ministeriali di queste discipline per gli studenti delle scuole superiori.

Syllabus delle conoscenze di BIOLOGIA

Composizione chimica degli organismi viventi. Regno animale e vegetale
I bioelementi. L’importanza biologica delle interazioni deboli. Le proprietà dell’acqua. Le molecole biologiche presenti negli organismi viventi e rispettive funzioni. Il ruolo degli enzimi. Gli organismi viventi: caratteristiche ai diversi livelli di organizzazione. Molecole biologiche. Glicidi, lipidi, proteine, acidi nucleici. Macromolecole: sequenza e conformazione.
Classificazione e filogenesi degli organismi viventi
Diversità e livelli di organizzazione dei viventi. Virus, Batteri, Protisti, Funghi, Piante, Animali. Categorie sistematiche.
Regno animale e vegetale
Principali taxa di animali e vegetali. Modelli e processi evolutivi.
La cellula come base della vita
L’organizzazione cellulare. Caratteristiche delle cellule procariotiche ed eucariotiche. Membrane cellulari, pareti cellulari, citoplasma, mitocondri, plastidi, ribosomi, reticolo endoplasmatico, apparato di Golgi, lisosomi, nucleo, cromosomi.
Codice genetico, divisione cellulare, riproduzione
Riproduzione cellulare: mitosi e meiosi. Corredo cromosomico. Riproduzione ed Ereditarietà. Cicli vitali. Riproduzione sessuata ed asessuata. Mitosi e meiosi. Genetica Mendeliana. Leggi fondamentali e applicazioni. Genetica classica: teoria cromosomica dell’ereditarietà; cromosomi sessuali; mappe cromosomiche. Genetica molecolare: DNA e geni; codice genetico e sua traduzione; sintesi proteica. Il DNA dei procarioti. Il cromosoma degli eucarioti. Regolazione dell’espressione genica. Genetica umana: trasmissione dei caratteri mono e polifattoriali; malattie ereditarie. Le nuove frontiere della genetica: DNA ricombinante e sue possibili applicazioni biotecnologiche. Mutazioni.
Ereditarietà e basi dell’evoluzione
Selezione naturale e artificiale. Le teorie evolutive. Le basi genetiche dell’evoluzione. Darwinismo e neodarwinismo; variabilità genetica, selezione naturale, adattamento.
Elementi di bioenergetica
Flusso di energia e significato biologico di fotosintesi, glicolisi, respirazione aerobica e fermentazione; metabolismo autotrofo ed eterotrofo. Componenti dell’ecosistema. Catene trofiche. Produttori; consumatori; decompositori. Interazioni tra specie: competizione, mutualismo e parassitismo.
Basi di anatomia dell’uomo e animale
Anatomia dell’organismo umano: sistemi di sostegno e movimento, della nutrizione, della respirazione, della circolazione, della difesa immunitaria, dell’escrezione, della regolazione ormonale. Il sistema nervoso. La riproduzione umana. La malattia come alterazione dell’omeostasi.
Basi di fisiologia dell’uomo e dell’animale
Fisiologia dell’organismo umano: nutrizione, respirazione, circolazione, difesa immunitaria, escrezione, regolazione ormonale. Il sistema nervoso. La riproduzione umana. La malattia come alterazione dell’omeostasi.

Syllabus delle conoscenze di CHIMICA

La costituzione della materia. La struttura dell’atomo. Il sistema periodico degli elementi
La struttura dell’atomo: particelle elementari; numero atomico e numero di massa, isotopi, struttura elettronica degli atomi dei vari elementi.
Il sistema periodico degli elementi: gruppi e periodi; elementi di transizione; proprietà periodiche degli elementi: raggio atomico, potenziale di ionizzazione, affinità elettronica; metalli e non metalli; relazioni tra struttura elettronica, posizione nel sistema periodico e proprietà. Il legame chimico: legame ionico, legame covalente; polarità dei legami; elettronegatività.
Fondamenti di chimica generale ed inorganica. Composti inorganici
Fondamenti di chimica inorganica: nomenclatura e proprietà principali dei composti inorganici: ossidi, idrossidi, acidi, sali; posizione nel sistema periodico.
Reazioni chimiche. Ossido-riduzioni
Le reazioni chimiche e la stechiometria: peso atomico e molecolare, numero di Avogadro, concetto di mole, conversione da grammi a moli e viceversa, calcoli stechiometrici elementari, bilanciamento di semplici reazioni, vari tipi di reazioni chimiche. Ossidazione e riduzione: numero di ossidazione, concetto di ossidante e riducente.
Soluzioni. Acidi e basi
Proprietà solventi dell’acqua; solubilità; principali modi di esprimere la concentrazione delle soluzioni.  Acidi e basi: concetti di acido e di base; acidità, neutralità, basicità delle soluzioni acquose; il pH.
Chimica organica
Fondamenti di chimica organica: la chimica dei viventi; legami tra atomi di carbonio; formule grezze, di struttura e razionali; concetto di isomeria; idrocarburi alifatici, aliciclici e aromatici; gruppi funzionali: alcoli, eteri, ammine, aldeidi, chetoni, acidi carbossilici, esteri, ammidi.

Syllabus delle conoscenze di MATEMATICA

Insiemi numerici
Insiemi numerici e loro proprietà, operazioni elementari, ordinamento e confronto. Valore assoluto. Numeri primi, scomposizione in fattori primi. Massimo comun divisore e minimo comune multiplo. Divisione con resto fra numeri interi. Rapporti, proporzioni e percentuali, potenze e radici.
Espressioni algebriche
Algebra di base. Espressioni algebriche. Operazioni con i monomi e i polinomi, prodotti notevoli, scomposizione di un polinomio in fattori. Divisione tra polinomi e Teorema di Ruffini.
Equazioni e disequazioni
Equazioni e disequazioni di primo e di secondo grado o ad esse riconducibili. Equazioni e disequazioni con valore assoluto, esponenziali e logaritmiche. Sistemi di equazioni lineari o di secondo grado.
Trigonometria
Misure in gradi e in radianti. Funzioni goniometriche di base: seno, coseno, tangente, cotangente di un angolo. Relazioni trigonometriche fondamentali.
Funzioni
Definizione di funzione. Dominio, immagine e controimmagine di un elemento. Proprietà fondamentali delle funzioni: monotonìa, limitatezza, periodicità. Composizione di funzioni. Funzioni invertibili e funzione inversa. Grafici qualitativi di funzioni elementari: funzioni potenza, polinomiali di primo e secondo grado, radice, valore assoluto, esponenziale e logaritmo, funzione 1/x, funzioni trigonometriche.
Geometria piana
Principali figure piane e loro proprietà elementari. Teorema di Pitagora. Proprietà dei triangoli simili. Criteri di congruenza dei triangoli. Perimetro e area delle principali figure piane (triangoli, quadrilateri, poligoni regolari e cerchio). Incidenza, parallelismo e perpendicolarità tra rette nel piano.
Geometria solida
Rette e piani. Caratteristiche delle principali figure solide (parallelepipedi, prismi, piramidi, cilindri, coni e sfere).
Geometria analitica
Coordinate cartesiane nel piano. Distanza fra due punti e punto medio di un segmento. Equazioni delle rette. Coefficiente angolare. Equazione di una retta noto un suo punto e il coefficiente angolare. Equazione di una retta noti due suoi punti. Condizioni di parallelismo e perpendicolarità. Rette incidenti, parallele e coincidenti. Ricerca del punto di intersezione di due rette incidenti. Parabola con asse di simmetria parallelo all’asse delle ordinate: equazione, proprietà, coordinate del vertice. Circonferenza: equazione, proprietà, coordinate del centro e lunghezza del raggio.
Combinatoria, probabilità e statistica
Fattoriale di un numero e coefficiente binomiale. Disposizioni, combinazioni e permutazioni. Probabilità di eventi come rapporto tra casi favorevoli e casi possibili. Probabilità di eventi tra loro esclusivi, condizionati, indipendenti. Probabilità dell’evento complementare di un dato evento. Media aritmetica.

Syllabus delle conoscenze di RAGIONAMENTO LOGICO

Logica e linguaggio
Logica delle proposizioni. Concetto di condizione necessaria o sufficiente. Interpretazione di vari tipi di rappresentazioni grafiche e tabelle. Ragionamenti su concetti di matematica elementare.

Syllabus delle conoscenze di FISICA

Misure
Capacità di formalizzazione e di quantificazione dei fenomeni con approccio scientifico. Capacità di osservazione dei fenomeni fisici della realtà quotidiana e di metterli in relazione alle conoscenze apprese. Misure dirette e indirette. Grandezze fondamentali e derivate. Dimensioni fisiche delle grandezze. Grandezze adimensionali, angoli, grandezze vettoriali. Unità di misura, sistemi di unità di misura (CGS, Internazionale). Nomi e relazioni tra unità fondamentali e derivate. Ordine di grandezza, multipli e sottomultipli (nomi e valori). Conversione tra unità di misura. Incertezze sperimentali, compatibilità tra misure. Cifre significative. Approssimazione e troncamento. Notazione scientifica. Media aritmetica. Errori relativi ed assoluti. Sensibilità sperimentale. Precisione ed accuratezza delle misure. Rappresentazione dei risultati. Leggi di scala, proporzionalità diretta ed inversa.
Cinematica e dinamica
Vettori e operazioni sui vettori. Grandezze cinematiche: spostamento, velocità ed accelerazione (medie ed istantanee, scalari e vettoriali). Descrizione dei moti nello spazio (traiettoria) e nel tempo (equazione oraria). Moti vari con particolare riguardo al moto rettilineo uniforme, uniformemente accelerato e circolare uniforme. [Per tutti i moti: definizione e relazioni tra le grandezze cinematiche connesse, rappresentazione grafica]. Concetto di frequenza e periodo.
Forze
Concetto di massa. Concetto di forza. Le tre leggi della dinamica. Composizione vettoriale delle forze, risultante. Legge di gravitazione universale e accelerazione di gravità. Concetto di peso. Altri esempi di forze: di attrito, elastiche, elettrica. Composizione vettoriale delle forze, risultante. Lavoro. Energia cinetica. Forze conservative ed energie potenziali. Principio di conservazione dell’energia meccanica. Concetto di quantità di moto.
Meccanica dei fluidi
Gli stati di aggregazione della materia. Fluidi. Densità. Pressione e sue unità di misura (non solo nel sistema SI). Legge di Stevino. Principio di Pascal. Spinta idrostatica (principio di Archimede). Flusso, portata. Conservazione dell’energia per fluidi in movimento.
Termologia, teoria cinetica del gas, termodinamica
Temperatura, equilibrio termico (principio zero). Scale termometriche. I gas, ed i gas perfetti. Mole, numero di Avogadro, massa atomica. Energia interna dei gas monoatomici. Calore. Calore specifico, capacità termica. Cambiamenti di stato e calori latenti. Teoria cinetica dei gas. Concetto di equazione di stato, leggi dei gas ed equazione di stato dei gas perfetti. Trasformazioni adiabatiche, isocore, isobare, isoterme. Primo, secondo, e terzo principio della termodinamica. Definizione di entropia. Funzioni di stato. Dilatazione termica. Meccanismi di propagazione del calore: conduzione, convezione, irraggiamento. Effetto Joule.
Elettrostatica, correnti elettriche, magnetismo
Carica elettrica, induzione. Legge di Coulomb. Concetto di campo elettrico. Corrente continua. Potenziale elettrico, resistenza elettrica, resistività, leggi di Ohm. Fenomeni magnetici. Dipolo magnetico. Concetto di campo magnetico. Campo magnetico prodotto da un filo di lunghezza infinita percorso da corrente. Forza di Lorenz. Legge di Faraday-Lenz e correnti indotte.

 

 

 

 

Chi siamo

Il Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) è un consorzio senza scopo di lucro formato esclusivamente da Atenei pubblici. Attualmente il CISIA annovera tra i consorziati 44 Atenei e le Conferenze di Ingegneria, Architettura e Scienze: la CUIA – Conferenza ... leggi ancora

Sedi aderenti 2017

In questa mappa interattiva è possibile verificare quali Atenei scelgono di adottare un test di ingresso all’università CISIA. Ciascun ateneo può aderire a uno o più test di ingresso organizzati ... leggi ancora

Qualche dato

nel 2017 più di 115.000 Test erogati 784.756 Test di allenamento