Apri il menù di sezione
Cisia Accedi Accedi

News

News 24 Agosto 2022

Laura Perini ci ha lasciato

Grande competenza, straordinaria umanità. Questa era la professoressa Laura Perini, che ha percorso assieme...

Version:
  • it
News 23 Dicembre 2021

CISIA: approvato il previsionale 2022

L’assemblea dei consorziati si esprime in modo unanime sulle linee di sviluppo del prossimo triennio.

Voto unanime dei consorziati CISIA nell’assemblea del 17 dicembre, a seguito delle relazioni del presidente Andrea Stella e del direttore Giuseppe Forte, per sostenere il percorso sin qui fatto e i progetti futuri del consorzio. Un’assemblea svoltasi in un clima sereno e molto partecipato. Al termine dei lavori, i saluti e gli auguri di rito. 

Questa la sintesi dei punti salienti attorno a cui si è sviluppata la relazione: 

CISIA: una in House con i conti in attivo 

Con un attivo di 450.000 € a fronte di 3.724.000 € di entrate, il CISIA chiude il 2021 con il segno positivo, sulla scia dei precedenti bilanci. CISIA si dimostra ente sano e innovativo, capace di rispondere in tempo reale e in modo assolutamente efficace agli scenari post-pandemici che hanno toccato in maniera significativa anche il mondo universitario. 

Il TOLC oltre le previsioni 

300.000 i TOLC gestiti, contro una previsione di 270.000. 
Sono invece 1.000 i corsi di laurea che hanno abbracciato l’iniziativa (oltre il 22% in più rispetto all’anno precedente). La tendenza corrobora in modo netto utilità e affidabilità del TOLC come strumento di autovalutazione e accesso ma sancisce anche la proficuità della collaborazione con le università, in una relazione di costante confronto e supporto.  

CISIA in House delle proprie consorziate

Ad aprile l’ANAC ha riconosciuto il CISIA quale ente in House delle Università consorziate, disponendo  l’iscrizione di queste ultime nell’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.Questo passo segue l’approvazione del nuovo statuto, che nel luglio dello scorso anno aveva recepito i principi essenziali dell’in House Providing. Questo atto lungamente atteso è di fondamentale importanza poiché riconosce il ruolo del CISIA a servizio degli Atenei, che esercitano un controllo analogo a quello sulle proprie strutture interne.

La crescita dell’organico 

Dalle 22 persone del 2020 alle 48 previste a organico per il 2022, la crescita delle risorse umane è decisamente importante. Il 2021 si chiude con uno staff di 37 persone e un nuovo organigramma più funzionale ed efficace. Conseguentemente la sede CISIA si amplierà, fino ad arrivare a uno spazio di 1.100 mq capace di accogliere incontri ed eventi di caratura nazionale. 

La ricerca continua 

Il lavoro di CISIA è in costante evoluzione e si nutre, necessariamente, di ricerca, sperimentazione, innovazione. In questa direzione il TOLC di psicologia che prenderà ufficialmente il via ad aprile dopo un anno di test e perfezionamento. Altre sperimentazioni riguardano le aree di scienze politiche e sociali, scienze motorie e la versione inglese del TOLC-PSI.   

Italiano come seconda lingua e progetto Orientazione 

Nel 2022 CISIA pubblicherà il portale relativo al progetto ITAliano L2, per la verifica delle competenze linguistiche di tutti coloro che, dall’estero, vorranno misurarsi con l’opportunità di studi accademici in Italia. Parimenti il progetto Orientazione, già dalle prossime settimane, vedrà nuovi contenuti e funzionalità, sempre più vicine alle necessità di scuole, studenti e studentesse.  

Gli altri progetti per il 2022 

Nel prossimo anno CISIA lavorerà per rendere ancora più sicuro il TOLC. Gli investimenti tecnologici si divideranno tra infrastrutture, connettività e nuovi software. Il MOOC di competenze testuali è appena stato presentato e nei mesi a venire vedranno la luce i MOOC di fisica, biologia, chimica e logica.
Lo sforzo più importante rimane, in ogni caso, quello dell’accessibilità, terreno che vede tecnici e specialisti CISIA impegnati in un confronto quotidiano con tecnologie, operazioni di verifica e creazione di nuove soluzioni. Lo scopo è quello di garantire a chiunque la possibilità di effettuare le prove di accesso agli studi universitari. 

Potrebbero interessarti